mercoledì 16 marzo 2011

Insalata di carote - Turchia style

insalata carote turca

Anni fa ho lavorato circa 6 mesi in Turchia come cuoca sullo yacht di un personaggio turco piuttosto conosciuto (in Turchia, per lo meno...). Il quale aveva espressamente chiesto la presenza a bordo di una cuoca italiana. Quindi ho immaginato che fosse un appassionato di cucina italiana, giusto?
beh giusto, però poi alla fin fine.....capisco anche che per 6 mesi uno non voglia mangiare sempre "esotico".  Un'altra volta mi è capitato con una coppia di inglesi, che mi chiedessero un tocco di tradizionalità british alle pietanze....volevano il Sunday Roast e via dicendo...ricordo giorni di affannosa documentazione per imparare a preparare, nel giro di un paio d'ore, degli ottimi yorkshire pudding e altro...che stress! :D
Andò a finire in modo alquanto simile con i turchi di cui sopra (con la differenza che la cucina turca è parecchio varia, sana e buona). Ovvero finì che, stanchi di "esotismo" (quello italiano della sottoscritta), mi mandarono a bottega in un hotel a 5 stelle, dallo chef capo che avrebbe dovuto insegnarmi i segreti della cucina turca. E così fece.... Ne ricavai l'impressione che nonostante le 5 stelle, in quell'albergo si mangiasse roba perfino troppo semplice.
La cucina turca è semplice...molto semplice, rispetto alla nostra o ad altre come la francese o la spagnola.
E un ingrediente spesso presente è lo yogurt, MOLTO ma MOLTO più denso di quello greco, per intenderci se quello greco è una specie di mascarpone morbido, quello turco si può mangiare tranquillamente con la forchetta, ed è di una bontà MOSTRUOSA. Credo di aver mangiato per 6 mesi solo tzatzichi fresco per pranzo, preparato tutti i giorni con QUELLO yogurt lì.....ah che bel ricordo :)))))
Comunque:
ho letto in rete che esistono versioni di questa ricetta con le carote fritte...
Beh che vi devo dire: Mister Turkish Chef mi ha mostrato la versione con le carote crude, e io quella vi lascio, dato che è molto più leggera e .....per me è veramente buona. A questo punto il dubbio mi resterà....carote fritte o no? forse nella ricetta tradizionale sì, a giudicare almeno dalle ricette in giro sul web....ma io non le friggo per una questione calorica e anche perchè in fondo mi sono state passate così dal Mister, ora la palla passa a voi - anzi, la carota

insalata carote turche

INGREDIENTI:

7-8 carote
1 vasetto di yogurt bianco, intero o magro (l'importante è che sia il più solido possibile, quindi meglio se greco. Se no, mettetelo a scolare in un panno sopra una ciotola per almeno 6 ore, in modo che diventi più denso) (se volete rendere la ricetta vegan, usate yogurt di soya)
1 cucchiaino di semi di cumino
il succo di mezzo limone
1 spicchio di aglio (se vi piace, anche 2)
1 cucchiaio di olio
sale
prezzemolo (facoltativo)

Grattuggiate le carote e conditele con l'olio e il limone, aggiungete l'aglio ben schiacciato e ridotto in purea, lo yogurt e i semi di cumino, salate a piacere. Mescolate bene e tenete a marinare per alcune ore in frigo. Aggiungete prezzemolo a piacere e....buon appetito!

3 commenti:

  1. Polly, ti prometto che farò di tutto per farmi dare la ricetta della mostarda di mele campanine. Anche perchè è buonissima. Bacioni
    P.S. La tua insalata turca è bellissima

    RispondiElimina
  2. Oh che bella ricetta, questa la faccio di sicuro, le carote crude le posso mangiare e lo yogo greco mi fa impazzire, mi manca il cumino.. dovro' comprarlo sperando di trovarlo nei supermercati :D
    continua cosi Polly *_*

    RispondiElimina
  3. fatte e rifatte, le ho trovate deliziose

    RispondiElimina

Un commento ? sempre gradito! e se ti piace il mio blog, puoi iscriverti come follower, mi fa piacere sapere che mi leggi!

A comment is always welcome! and if you like my blog, you can subscribe as follower, so I will know that you are reading me!