sabato 4 maggio 2013

Torta tre strati al formaggio e frutti di bosco - Three layers cake with cheese and berries






"Quando i Famas fanno un viaggio, le loro abitudini, quando si fermano a dormire in una citta', sono le seguenti: un Fama va all'hotel e prudentemente vuole sapere il prezzo della camera, rendersi conto di persona della qualita' delle lenzuola e del colore dei tappeti. Il secondo va al commissariato e stila una dichiarazione sui beni mobili e immobili dei tre, e fa anche l'elenco del contenuto delle loro valigie. Il terzo Fama va all'ospedale e prende nota dei medici di turno nonche' delle loro specializzazioni.
Finite queste incombenze, i tre viaggiatori si riuniscono nella piazza principale della citta', si comunicano le rispettive osservazioni, ed entrano in un bar a prendere un aperitivo. Prima pero' si prendono per mano e fanno un girotondo. Questa danza e' detta "Allegria dei Famas".
Quando i Cronopios fanno un viaggio, trovano tutti gli alberghi al completo, i tre
ni partiti, piove come dio la manda e i taxi non li vogliono far salire a meno che non siano pronti a farsi spellare vivi. I cronopios non si scoraggiano perche' credono fermamente che queste cose capitino a tutti, e prima di andare a dormire si dicono l'un l' altro: "Ma che bella citta', una citta' proprio bella". E sognano tutta la notte che la citta' e' in festa e che loro sono invitati a tutti i ricevimenti. Il giorno dopo si alzano allegri, ed e' cosi' che viaggiano i Cronopios.
I Speranza, sedentari, si lasciano viaggiare dalle cose e dagli uomini, e sono come le statue che bisogna fare un viaggio per vederle perche' loro non si disturbano."

----------------------------------------------
"Quando i Cronopios cantano le loro canzoni preferite, il loro rapimento e' tale che piu' di una volta sono finiti sotto un camion o una bicicletta, cadono dalla finestra, perdono quel che avevano in tasca e perdono il conto dei giorni."
--------------------------------------------------------------
(Julio Cortazar. Storie di cronopios e di famas)
--------------------------------------------------------------

Strani giorni di primavera questi.... :)
Farfalle che vorticano, palloncini che delicatamente si muovono da un confine all'altro, desideri che reclamano una attenzione totale, e un Cronopio che e' anche un Fama, un viaggiatore che vibra vita ed emozioni, che entra con delicatezza e irruenza in questi miei giorni , insegnando entusiasmo, condividendo sapori, letture, foto e respiri.

Rivedere Venezia e' stato come sempre bellissimo!
---------------------------------------------------------------

Questa ricetta e' l'ultima torta che ho fatto, secoli fa, per un compleanno cui ho partecipato, della mia amica olandese, il giorno prima di un certo salto a Lucca.
NOn avevo piu' messo la ricetta, ed eccola qui. E' una ricetta presa da Cakemania, ma modificata in quanto non avevo ne' lamponi ne' mirtilli sotto mano, e cosi ho usato le marmellata omonime. Il risultato: DELIZIOSO. E' piaciuta tantissimo e sinceramente la ganache al cioccolato bianco fatta in questo modo e' stata una vera sorpresa. Sembra molto liquida, ma si solidifica con il passare del tempo in frigo, raggiungendo una consistenza perfetta davvero.

Le foto sono prese con il cellulare, quindi sono urende... un amico mi ha giustamente detto che sembra un hamburger di seitan con sottiletta in mezzo!!! e anche la decorazione e' stata un po' raffazzonata.

PS. Ho raggiunto quota 101 followers! ma GRAZIE! ma che emozione!!!!

Ingredienti:

300gr farina
300 gr formaggio spalmabile
300 gr zucchero
3 albumi
150 gr burro morbido.
1 ½ bustine lievito
2 cucchiai di marmellata di mirtilli
2 cucchiai di marmellata di lamponi
500  gr cioccolato bianco
400ml panna fresca



Almeno 8 ore prima, fate bollire la panna, poi spegnete il fuoco e versatela sul cioccolato bianco ridotto a quadratini, mescolando fino a scioglierlo. Mettete a riposare in frigo, perche' assuma la consistenza giusta, ovvero spalmabile (non vi preoccupate se sembra liquida, con il raffreddamento diventa perfetta!)
Imburrate e infarinate 3 teglie dai 22 ai 24 cm di diametro.
Mescolate il burro con lo zucchero (meglio se con una frusta elettrica), aggiungete gli albumi e il formaggio. Infine la farina con il lievito. Quando il composto e' liscio, dividetelo in tre parti uguali. Una parte restera' bianca, a una seconda parte aggiungete la marmellata di mirtilli e alla terza parte aggiungete la marmellata di lamponi (circa due cucchiai abbondanti, ma anche tre se volete).
Versate nelle tre teglie e cuocete per circa 40 minuti.
Lasciate raffreddare perfettamente e infine impilate i tre dischi facendoli "incollare" con la crema ganache al cioccolato bianco. Ricoprite di ganache anche l'ultimo strato e....se volete, procedete con la decorazione. Buon appetito!
________________________________________________________________________________


When the Famas make a trip, their habits, when they stop to sleep in a city, are the following:
 a Fame goes to the hotel and prudently wants to know the price of the room, checking personally the quality of the sheets and the color of the carpets. The second goes to the police and prepares a statement on the movable and immovable property of the three, and also makes the list of the contents of their bags. The third Fame goes to the hospital and takes note of the doctors on duty as well as their specializations.
Completed these tasks, the three travelers gather in the main square of the city, shall communicate their observations, and walk into a bar to get a drink. But first they join hands and make a circle. This dance is called "Joy of the Famas."

 When Cronopios make a trip, all hotels are fully booked, trains lost, rains cats and dogs and taxis do not want them to pick up unless they are ready to be skinned alive. The cronopios do not discourage because they firmly believe that things like these happen to anyone, and before going to sleep they say each other: "What beautiful city, a city just beautiful." And they dream all night about the city and about them being invited to all parties in there. The next day they get up happy, and this is the way Cronopios travel.
The Hopes, sedentary, they let travel travel themselves by things and by people, and they are like the statues that you have to make a trip to see them 'cause they do not disturb. "----------------------------------------------
“When cronopios sing their favorite songs, they get so excited, and in such a way, that with frequency they get run over by trucks and cyclists, fall out of windows, and lose what they’re carrying in their pockets, even losing track of what day it is."
-------------------------------------------------------------- 
Strange these days of spring .... :)Butterflies swirling, balloons gently moving among countries' borders, desires claiming a total attention, and a Cronopio who is even a Fame, a traveler who vibrates of life and emotions, who enters gently but with intensity in these days of mine, teaching enthusiasm, sharing flavors, readings, photos and breaths.Venice is beautiful as always!
 -------------------------------------------------- -------------
 This recipe is from the last cake I made centuries ago for the birthday of my Dutch friend, the day before a jump in Lucca.It 'a recipe taken from Cake Mania, but I had changed it a little sinceI had no raspberries nor blueberries, and so I used their jam. The result is DELICIOUS. And frankly the white chocolate ganache was a real surprise. It seems very liquid at first, but solidifies with cooling in the fridge, achieving a perfect consistency.

 
The photos are taken with the phone, so ,,,awful ...a friend told me it looks like a seitan hamburger with cheese inside! and the decoration too, was botched, I was in a hurry..


PS. I REACHED 101 FOLLOWERS!!! THANK YOU! I am excited!!!

Ingredients:


 300gr flour
300 g cream cheese
 300 gr sugar 
3 egg whites
 150 gr soft butter.
 1 ½ sachets yeast (12 gr) 
2 tablespoons blueberry jam 
2 tablespoons raspberry jam
 500 gr white chocolate 
400ml fresh cream

 At least 8 hours before, boil the cream, then turn off the heat and pour over the white chocolate in small squares, stirring to dissolve it. Put it in the refrigerator, so it can take the right consistency to be spread on the cake (do not worry if it looks like liquid, through the cooling becomes perfect!)Grease and flour 3 trays around 22 -24 cm in diameter.Mix the butter with the sugar (preferably with an electric mixer), add the egg whites and the cheese. Finally add the flour with the baking powder. When the mixture is smooth, divide it into three equal parts. A portion will remain white, add the blueberry jam to the second part and the raspberry jam to the third part (about two tablespoons, or even three, if you want).Pour into the three pans and bake for about 40 minutes.Let cool completely and then stack the three discs with the white chocolate ganache. Cover the last layer of ganache .... and if you want, proceed with decoration. Enjoy your meal!

1 commento:

  1. wow!!! ha un aspetto invitante davvero irresistibile, felice di averti incrociata oggi se ti va vienimi a trovare ciao rosa
    kreattiva

    RispondiElimina

Un commento ? sempre gradito! e se ti piace il mio blog, puoi iscriverti come follower, mi fa piacere sapere che mi leggi!

A comment is always welcome! and if you like my blog, you can subscribe as follower, so I will know that you are reading me!